Canone Unico

Dal 1° Gennaio 2021 è entrato in vigore il cosiddetto canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria (nuovo canone unico). La nuova tassa accorpa tutte quelle precedenti in materia, accentrandole in un’unica imposta.

Il nuovo "Canone Unico" sostituisce, a partire dal 2021, per effetto dell’art. 1, comma 816 della legge di bilancio 2020, i seguenti tributi:

  • (TOSAP) – tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche
  • (COSAP) – canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche
  • (ICPDPA) – imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni
  • (CIMP) – canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari
  • canone di cui all’art. 27, commi 7e 8, del D.Lgs. 285/1992 (Codice della Strada).

Di seguito si pubblica il vigente regolamento comunale relativo al Canone Unico di cui sopra.

Vai alla pagina per la compilazione della richiesta di occupazione del suolo pubblico e del relativo regolamento

Data ultima modifica: 12 Aprile 2021