Comune di Sagliano Micca - Home

mercoledì 20 marzo 2019    
---
 
Logo Comune
 
 
 
LA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA (C.I.E.): NEWS

In attuazione al D.L.. 78/2015, alla Circolare del Ministero dell’Interno n. 17_1557778/68 e alla Delibera di Giunta n. 172 del 21/12/2017 a partire dal 16 ottobre 2018 il Comune di Sagliano Micca rilascerà la CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA (C.I.E.) che sostituirà il formato cartaceo.
La C.I.E. è un documento di identificazione che consente di comprovare in modo certo l’identità del cittadino, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare.

DOVE E COME RICHIEDERE LA CIE

La C.I.E. potrà essere richiesta al Comune di residenza o al Comune di dimora alla scadenza della propria carta di identità e verrà spedita dal Ministero dell’Interno direttamente al cittadino entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta presso l’ indirizzo indicato (che può essere anche il Comune ), di conseguenza la consegna non sarà immediata.

Nella fase iniziale di emissione è prevedibile che i tempi di acquisizione dei dati possano essere più ampi rispetto alla precedente modalità dal momento che occorre acquisire elettronicamente la foto e le impronte digitali dell’interessato .
Per razionalizzare i tempi di acquisizione dei dati ed evitare all’utenza attese alla sportello,
può essere utile prendere appuntamento con l’Ufficio Anagrafe tramite telefono al n. 015473715 int. 2 o direttamente presso l’Ufficio Anagrafe negli orari di apertura degli sportelli.

La CIE potrà essere richiesta c/o l’Ufficio Anagrafe nelle seguenti giornate:

  • MARTEDI dalle ore 8,05 alle ore 12,55
  • GIOVEDI dalleore13,50alleore16,25
  • VENERDI dalleore 8,05alleore12,55

Per particolari esigenze di orario contattare l’ufficio Anagrafe

I cittadini sono invitati a verificare sin da ora la data di scadenza del proprio documento di identità, provvedendo per tempo a richiedere il nuovo rilascio poiché NON SARA’ PIU’ POSSIBILE RILASCIARE LA CARTA DI IDENTITA’ CARTACEA SE NON IN COMPROVATI CASI DI URGENZA INDICATI DAL MINISTERO, debitamente segnalati e documentati dal richiedente.

Le carte di identità in formato cartaceo mantengono la propria validità fino a scadenza e non devono essere sostituite. La CIE non deve essere richiesta a seguito di cambio di indirizzo o di residenza.

Si precisa che ai cittadini italiani residenti all’Estero e regolarmente iscritti all’AIRE la carta di identità verrà invece rilasciata in forma cartacea così come indicato nella Circolare Ministeriale n. 4/2017.

COSA OCCORRE PER IL RILASCIO DELLA CIE

una foto tessera recente conforme alle disposizioni del Ministero dell’Interno (ICAO); la carta di identità scaduta ( o in scadenza nei successivi sei mesi);
il codice fiscale/tessera sanitaria;
il titolo di soggiorno in corso di validità se cittadino straniero;

Nel caso di furto o smarrimento del precedente documento di identità sarà indispensabile consegnare la denuncia di smarrimento/furto presentata all’autorità di P.S.

CARTA DI IDENTITA’ PER MINORENNI

In conformità al Decreto-Legge n. 70 del 13 maggio 2011, è soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta di identità precedentemente fissato in anni quindici.

La richiesta del documento per il minore deve avvenire in presenza di entrambi i genitori e del minore stesso. Per la validità all’espatrio, se un genitore non può essere presente occorre la dichiarazione di assenso all’espatrio da richiedere con apposito modello (vd. Allegato)
Dall’età di 12 anni il minore dovrà apporre la propria firma e verranno acquisite anche le impronte digitali.

COSTI DELLA CIE

Il costo della CIE è di 22,21 (di cui euro 16,79 corrispettivo per spese di emissione sostenute dal Ministero dell’Interno e 5,16 di diritti fissi e 0,26 di diritti di segreteria ).

Il pagamento dovrò avvenire anticipatamente tramite bancomat/carte di credito o comunque strumenti di pagamento tracciabili (per il bonifico bancario l’IBAN è IT59R0609022308000040002541 – per il versamento tramite C.C. postale il n. è 15755135 intestato al Comune di Sagliano Micca)

DONAZIONE ORGANI

Durante la richiesta di emissione della CIE, il cittadino può esprimere il consenso/diniego alla donazione degli organi. Tale scelta sarà inserita nel database del Ministero della Salute che permetterà ai medici del Coordinamento Regionale delle Donazioni e dei Prelievi di Organi e Tessuti di consultare, in caso di possibile donazione, la dichiarazione di volontà. Si potrà cambiare decisione in qualsiasi momento, recandosi presso la propria ASL.

Per maggiori informazioni è possibile consultare le pagine web:

http://www.donalavita.net

http://www.trapianti.salute.gov.it


 
Pagine correlate
Invia l'articolo ad un amico.
 
 
Calendario