Comune di Sagliano Micca - Home

lunedì 18 novembre 2019    
---
 
Logo Comune
 
 
 
Raccolta domiciliare dei rifiuti

Nel comune di Sagliano Micca è attiva la raccolta domiciliare (porta- porta) dei rifiuti indifferenziati, della carta e cartone, della plastica e della frazione umida. Questa modalità di raccolta, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, coinvolge tutto il Paese, ad eccezione delle frazioni di Case Code, Oneglie e Case Falletti per le quali la raccolta differenziata degli stesse categrie di rifiuti è stradale.
La raccolta con modalità domiciliare non interessa il vetro, che continua ad essere conferito nelle tradizionali campane dislocate sul territorio comunale.

COME DIFFERENZIARE - leggi di seguito oppure scarica l'app Junker

FRAZIONE UMIDA - contenitore verde
Cosa mettere: avanzi di cucina, scarti di cibo crudo e cotto, bucce, torsoli, caffè, filtri da tè e tisane, verdure, carne, carne e pesce, ossa, lische, riso, pasta, pane, biscotti, formaggi, gusci di uova, noccioli di frutta, gusci di frutta secca, foglie e fiori da manutenzione, piccole quantità di legno, stuzzicadenti. NEW cartone pizza sporca, fazzoletti monouso sporchi, tovoglioli bianchi sporchi
Cosa non mettere: piante infestate o malate, legname trattato, stracci e tessuti, pannolini, assorbenti, liquidi in genere e olio vegetale, mozziconi di sigaretta, polvere dell'aspirapolvere, cenere (anche in piccole quantità)
Compostaggio domestico: se sei interessato ad avviare il compostaggio domestico, rivolgiti in comune 015 473715 o segreteria.sagliano@ptb.provincia.biella.it

CARTA - contenitore giallo
Cosa mettere: sacchetti di carta, imballaggi in cartone ondulato, astucci, confezioni e fascette in cartoncino, scatole, cartoni per bevande, giornali, riviste, fumetti, quaderni e libri, fogli di carta e stampa commerciale, tetra pak ( cartoni per bevande )
Cosa non mettere: tutti i materiali non cartacei, contenitori di prodotti pericolosi, carte sintetiche, plastificate e oleate, ogni tipo di carta, cartone e cartoncino sporchi, fazzoletti monouso

PLASTICA - sacchi gialli da esporre nei giorni di raccolta o da inserire cassonetti Bianchi dove presenti.  La distribuzione dei sacchi della plastica avviene presso il Comune
Cosa mettere: confezioni in plastica di ogni tipo (pasta, surgelati, affettati, formaggi, caramelle, frutta e verdura), sacchi, sacchetti, buste, imballaggi di bottiglie, vasetti di yogurt, pellicola per alimenti e giornali, creme di formaggio dessert, bottiglie d’acqua, di bibite e di latte, piatti, bicchieri, flaconi di prodotti per l’igiene e la casa, confezioni in plastica e nylon trasparente per giornali e riviste, tutti gli imballaggi che riportano le sigle PET, PVC,PE,PP.
Si possono anche conferire nella plastica: vaschette in polistirolo per alimenti, imballaggi in polistirolo per piccoli elettrodomestici, reti per frutta e verdura, cassette in plastica per prodotti ortofrutticoli ed alimentari.
Cosa non mettere: , bombolette o altri contenitori che abbiano sull’etichetta i simboli “T” o “F” o infiammabile anche se vuoti, oggetti in gomma, giocattoli, bacinelle, posate, vasi di fiori se di plastica dura, contenitori o oggetti che non riportano le sigle PET,PVC, PE, PP.

VETRO - campane stradali
Cosa mettere: bottiglie senza tappo, bicchieri e vasetti, lattine in alluminio, banda stagnata ( lattine per piselli, pelati, cibo per animali), tappi metallici.
Cosa non mettere: damigiane, specchi, lampadine e neon, ceramica, contenitori di materiali pericolosi.

FRAZIONE INDIFFERENZIATA - contenitore marrone (verde a Case Code, Oneglie e Case Falletti).
Cosa mettere: gomma, stracci sporchi, carta carbone, oleata, plastificata, pannolini e assorbenti, cosmetici e tubetti di dentifricio, sacchetti dell’aspirapolvere, piccoli oggetti in legno verniciato, cocci di ceramica, porcellana o terracotta
Cosa non mettere: tutti i materiali riciclabili, i rifiuti pericolosi, i rifiuti ingombranti, gli inerti, verdi e ramaglie.

TESSILI - contenitore giallo in piazza Pietro Micca
Cosa mettere: abiti usati; calzature; cinture; borse tessuti e pellame vario in buono stato d’uso
Cosa non mettere: stracci, tessuti deteriorati, cuscini.

PICCOLI ELETTRODOMESTICI, LAMPADINE - da conferire presso il palazzo Comunale
Cosa mettere: piccoli elettrodomestici, lampadine
Cosa non mettere: elettrodomestici di grandi dimensioni

OLII ALIMENTARI: da conferire presso il palazzo Comunale chiusi in bottiglie di plastica oppure conferimento gratuito in ecocentro
Cosa mettere: Oli dei barattoli sott’olio, oli derivanti da fritture e/o cotture in pentola, oli scaduti, burro e/o simili
Cosa non  mettere: Oli motore

FRAZIONE VERDE - raccolta domiciliare a chiamata, attraverso:

con ritiro max fino a 1 mq, tariffa 3 € ritiro . Attivo da Marzo e Novembre. In ALTERNATIVA conferimento gratuito in ecocentro
Cosa mettere: erba, fiori, fogliame, paglia, potature di alberi, potature di siepe, ramaglie
Cosa non mettere: cemento, legname trattato, materiale estraneo, mobili, pezzi di mobili, piante infestate o malate, piante trattate con pesticidi chimici, pietre, sacchi in plastica, vasi per piante

INGOMBRANTI - raccolta domiciliare gratuita a chiamata, tramite:

oppure conferimento gratuito in ecoce ntro (accesso consentito solo con documento di identità) e nel caso di ingombranti riutilizzabili conferimento nella giornata del riuso.

ATTENZIONE SERVIZIO ATTIVO TUTTO L'ANNO

Cosa mettere: armadi, attrezzi voluminosi, damigiane, divani, imballaggi in polistirolo di grosse dimensioni, letti, materassi, mobili, mobilio da giardino, secchi e vasi grossi, tapparelle.

PICCOLI ELETTRODOMESTICI E LAMPADINE: da conferire presso il palazzo Comunale negli appositi bidoni di raccolta oppure conferimento gratuito in ecocentro
Cosa mettere: lettore cd/dvd, radio (elettronica), telecomando, apparecchiature telefoniche, cellularied accessori calcolatrice, lampadine (tubi e lampade fluorescenti)

PILE e FARMACI - raccolta presso gli appositi contenitori p.zza Pietro Micca e rione Bagni (solo per PILE accanto a tabellone avvisi pubblici).

GIORNI DI RACCOLTA
UMIDO: MARTEDI e SABATO
INDIFFERENZIATA: VENERDI ogni 15 giorni
CARTA e PLASTICA: GIOVEDI  ogni 15 giorni

Si raccomanda di esporre i relativi bidoni la sera prima del giorno di raccolta

Il servizio di Raccolta dei rifiuti urbani e assimilati è svolto da:
SEAB - Società Ecologica Area Biellese
Viale Roma 14, Biella
Tel. 015 835.29.11 / 800.399.760
E mail: info@seabiella.it
Ecocentro via per Candelo 135 a Biella


 
Pagine correlate
Invia l'articolo ad un amico.
 
 
Calendario